Chiesa di S. Nicola di Bari

La chiesa parrocchiale dedicata al patrono della città, S. Nicola di Bari, è situata su un lato della piccola piazza al centro dell'abitato. Non si conosce l'epoca di fondazione dell'edificio di culto, sicuramente anteriore alla prima memoria storica contenuta in un atto notarile del 1494. In tal senso un contributo potrebbe provenire dal campanile, che attualmente forma la zona angolare destra della facciata ed è stato datato alla fine del XIII o inizi del XIV secolo.

Nelle attuali e modeste forme architettoniche settecentesche la chiesa appare il risultato di diversi rimaneggiamenti succedutisi nel tempo.

Al suo interno in differenti epoche sono state poste al sicuro pregevoli opere provenienti dall'abbazia di S.Andrea in flumine: un reliquiario argenteo firmato da Rainerius Teramnese e datato in modo controverso tra l'XI e il XIII secolo, il cinquecentesco trittico del SS. Salvatore delle Grazie più sicuramente riconducibile al secolo XVI.
  • Chiesa San Nicola di Bari
  • Chiesa San Nicola di Bari

banner protezione civile.jpg

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Customer Satisfaction